ESPERIMENTI LETTERARI Storie

Conversazioni Interrotte

Scritto da Fusoux
You: Ciao
Stranger: Ciao
You: cosa cerchi?
Stranger: m o f?
You: ho smesso
Stranger: come?
You: ho smesso…
Stranger: ma vaffanculo!!1!
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
You: Ciao
Stranger: come ti chiami?
You: Prima tu
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
You: No non voglio far sesso
Stranger: Tranquilla non voglio neanche chiedertelo!
You: Ma non sono una donna!
Stranger: Sei un uomo
You: sì
Stranger: E non vuoi far sesso?
You: Già
Stranger: Ah
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
You: Piacere
Stranger: Piacere
You: Sono Federico
Stranger: Sono Federico
You: Smettila, figlio del nulla
Stranger: come sei permaloso
You: come sei permaloso
Stranger: ahahahahaha.
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
Stranger: ,
You: .
Stranger: ;
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
You: Ciao sono Luca
Stranger: Ciao! Sei bello lo sai?
You: Ma ho la webcam spenta
Stranger: Se vuoi vedermi nuda: visita sexyladie.com il mio nome è malizia123
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
You: Ciao
Stranger: Ciao, sono federico
You: Io sono luca
Stranger: piacere
You: piacere cosa?
Stranger: di averti conosciuto
You: bo…
Stranger: che?
You: bo…
Stranger: sei noioso
You: anche tu figlio del nulla
Stranger: ma tu sei lo stronzo di prima?
You: ??
Stranger: prima ti facevi chiamare federico
You: a… ma tu 6 quello k ripeteva le mie stesse frasi?
Stranger: e tu sei quello che non scrive in italiano?
You: Madonna cristo santo, uso le abbreviazioni, non è un reato
Stranger: le usi pure male
You: va bè… quindi?
Stranger: bho…
You: bo non si scrive con la h
Stranger: ho capito, fai lo stronzetto perché ti ho insultato vero?
You: già
Stranger: Va a quel paese
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
You: Ciao
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
Stranger: Ciao
you have disconnected
you're now chatting with a random stranger
Stranger: sesso? M 17
You: no non fumo
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
You: Ciao
Stranger: ciao
You: cosa cerchi?
Stranger: non lo so
You: già
Stranger: tu perché sei qua?
You: bo, è tutto così confuso.
Stranger: non ha alcun scopo quello che stai facendo in questo momento lo sai? Eppure con me ora stai chattando con sconosciuti da qualche punto sperduto del mondo.
You: Io e te non sappiamo niente l’uno dell’altro
Stranger: eppure abbiamo in comune la stessa cosa di non saper cosa cercare…
You: ..ma la cerchiamo qui.
Stranger: Basta, ora facciamo una cosa: promettiamoci di chiudere questo sito, alzare il culo e uscire da questa casa, giuriamolo l’uno sull’altro
You: Sai che ti dico? Che hai ragione.
Stranger: lo giuro 
You: lo giuro
Stranger: ciao!
You: cc
stranger has disconnected
you're now chatting with a random stranger
Stranger: Ciao!
You: Ciao! Cosa cerchi?
stranger has disconnected
you're now chatting with the author
You: perchè hai scritto un racconto del genere?
Author: c'è una cosa che mi affascina delle chat
You: Cosa?
Author: la semplicità, la futilità delle discussioni, le argomentazioni e la ricerca spasmodica di vedere genitali altrui attraverso uno schermo
You: Un racconto di protesta o una cazzata simile?
Author: non scambiarmi per quel tipo di autore. No io mi diverto un mondo a vedere queste cose, perchè è un esempio immediato di come secondo me funziona un flusso di coscienza realistico: pensieri sconclusionati, errori di battitura, imperfezioni, insulti, parolacce e ricerca spasmodica del sesso
You: dimentichi le ipocrisie varie
Author: non hai capito un cazzo. non sono ipocrisie, sono forme di instabilità e volubilità mentale. Immagina di essere un bambino, con i bisogni di un adulto. Non sei buono o cattivo, sei solo infantile. Molte delle tue conversazioni sono state composte da insulti e cose simili.
You: per forza, le hai dirottate tu! Sei tu che le hai scritte per definire questo messaggio!
Author: qui viene il bello: sono tutte vere.
You: come vere?
Author: sono tutte conversazioni realmente accadute
You: basta
You: ...
You: non è possibile
author has disconnected
you're now chatting with the commentators

——————————————————————

Questo articolo ti è piaciuto? Condividi, lascia un like o un commento!
A te non costa niente, per noi è un feedback importante!
Seguici anche sulla nostra pagina facebook QUA!

Comments

comments

About the author

Fusoux

Potrei iniziare una lunga e tediosa introduzione che nessuno tanto leggerebbe, quindi voglio essere schietto: questo è solo un altro scrittore (per di più alle prime armi). Tratterò storie con il tema principale del surreale e/o del no sense: sono un tipo realista. In un mondo dove la gente ha come massima aspirazione far figli ogni cosa sembra normale.

Leave a Comment